Browsing Category

Featured

Consigli Featured Ispirazioni

Luna di miele 2018. Già scelto la meta?

18 settembre 2017
Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni

Luna di miele 2018

Lo so, avete appena deciso di sposarvi e le prime cose a cui pensate sono:
Location, da sogno, quella giusta per voi due! Abito da sposa, ebbene sì è il vostro primissimo pensiero (e lo sarà per tutto il tempo)… la terza? La luna di miele, ovviamente! 😬
Per molti rappresenta il viaggio della vita, per altri (viaggiatori più abituali) un’esperienza fuori dal comune!

Ma quali saranno le mete più gettonate, quelle fuori dal comune e le più belle per il prossimo 2018?

Quest’anno le mete più diffuse sono state Stati Uniti , America Latina isole Tropicali (che non mancano mai). Per chi si fosse perso l’articolo con i suggerimenti di LOV3 date un’occhiata qui! 😉

Per quanto riguarda le tendenze per il prossimo anno, mi sono fatta raccontare da Cambogia Viaggi quali sono le mete più richieste dagli sposi 2018.

Cambogia Viaggi, brand dedicato alla scoperta attenta e responsabile per lune di miele e viaggi privati. Sul loro sito, travate alcuni esempi di programmi di viaggio super interessanti!

Quali sono le migliori mete per la luna di miele 2018?

Il Sud-Est Asiatico! (Io lo adoro, da tempo io e il mio compagno progettiamo un viaggio del genere! Anche se non come luna di miele!😬)

Si può visitare tutto l’anno, la stagione delle piogge va da giugno a novembre, ma l’unico periodo che si son sentiti di consigliarmi è quello da fine settembre a fine ottobre. Quando piove in queste zone si tratta di acquazzoni pomeridiani, che non pregiudicano l’esperienza.

Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni

 

I nostri itinerari consentono ai viaggiatori di vivere esperienze autentiche a contatto con la natura e la popolazione locale, nel pieno rispetto delle comunità, appoggiandoci a progetti di turismo sostenibile.
Chi ci sceglie può sperimentare forme di turismo relazionale, per conoscere il passato di un paese e allo scopo di interpretare e vivere al meglio la realtà attuale.

Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni

Tre sono in particolare le destinazioni consigliate da Cambogia Viaggi:

Laos, paese caratterizzato dalla natura rigogliosa e dalla popolazione particolarmente ospitante. Da abbinare al mare in Indonesia o Malesia. Tra i must della destinazione la permanenza presso un centro di salvaguardia degli elefanti asiatici, dove i viaggiatori vengono informati sullo sfruttamento degli animali e il rischio di estinzione. Gli elefanti: guidati dagli esperti operatori del centro è possibile partecipare ai momenti di gioco con gli elefanti, alla somministrazione del cibo o alla semplice osservazione nel loro habitat naturale, senza l’utilizzo di catene o altri strumenti di costrizione.
I viaggiatori vivono anche l’esperienza in un villaggio alla scoperta della lavorazione del riso: immersi in un paesaggio verdissimo, ci si può trasformare in coltivatori di riso, sperimentando tutte le fasi dalla semina alla raccolta, dalla lavorazione del chicco alla cottura.

Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni    Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni    Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni

Bali, è un’altra destinazione gettonata per le lune di miele. L’isola offre sistemazioni alberghiere incredibili immerse nei suggestivi paesaggi fatti di foresta e risaie.
I viaggiatori visitano gli antichi templi, partecipano ai percorsi di trekking nella natura e vivono momenti di spiritualità di grande emozione.
Alle esperienze più esplorative abbiniamo il soggiorno alle isole Gili, perfette per il relax o il divertimento.

 

Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni    Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni    Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni

Thailandia, è adatta a chi non è mai stato in Asia e desidera alternare esperienze culturali a spiagge bianchissime.
Tutti gli itinerari partono da Bangkok con i suoi volti eclettici, i vertiginosi tra grattacieli e i colorati mercati locali. Il nord della Thailandia offre suggestivi scorci naturali e la possibilità di incontrare le tribù locali in percorsi di trekking tra Chiang Rai e Chiang Mai.

Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni    Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni    Luna di miele 2018. Già scelto la meta? Consigli Featured Ispirazioni

E voi avete già scelto dove andare in luna di miele? Se il mio racconto vi ha incuriositi ed ispirati, contattami! Insieme sarà più facile trovare la soluzione adatta alle vostre esigenze!

XOXO
#sitivoglio

Featured

Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè?

28 agosto 2017
Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè? Featured

Sposa alla sinistra del suo futuro marito. Sapete perché?

Vi siete sempre domandati perché la sposa siede alla sinistra del futuro marito durante la celebrazione del rito?  Indifferentemente che sia un rito religioso o civile.

Il motivo è antichissimo e proprio per questo vi sembra un po’ bizzarro! 🙂

La mano destra della sposo doveva restare libera e, soprattutto, pronta ad impugnare la sua spada. Sì sì, avete capito bene! La sua spada! Per difendere la novella sposa da probabili rapimenti! La sposa era un bene prezioso, da tutelare, specialmente durante i periodi di combattimenti, che non cessavano mica durante un matrimonio.Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè? Featured

Hai mai visto uno sposo in piedi di fronte all’altare, con la sposa alla sua sinistra, e la mano destra appoggiata sull’impugnatura della spada, pronto per l’azione? No, certo! Perchè questa è un’usanza antichissima, che si è tramandata fino ad oggi!

Fatta eccezione per i militari, che hanno la spada sì ma non sono mica pronti all’azione! 😀

Ancora oggi infatti, il padre porge il braccio destro, quindi la sposa entra alla destra del padre (come dice anche la bibbia) perché al momento della “consegna” della figlia al futuro genero, essa siederà alla sinistra del suo amato. Così facendo il padre è già in posizione per andar, senza passare da dietro agli sposi, a prendere posto nel lato sinistro della navata (se si è in chiesa) che è quello dove prenderanno posto tutti i parenti e amici della sposa. Mentre parenti e amici dello sposo prenderanno posto nel lato destro.

Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè? Featured

La sposa darà quindi, al padre il braccio destro, reggendo con la mano sinistra il bouquet, mentre finita la cerimonia porgerà a suo marito il braccio sinistro.

Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè? Featured    Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè? Featured    Sposa a sinistra o sposa a destra del futuro marito? Qual è la tradizione e perchè? Featured

Spero di aver risolto, con questo breve articolo, uno dei più grandi dubbi amletici che assale le future sposine in quei breve ma intensi 10 minuti prima di “andare all’altare”!

Se avete ancora qualche dubbio, o semplicemente avete voglia di fare due chiacchiere a riguardo contattami! La mia porta è sempre aperta! 😉

XOXO
#sitivoglio

 

 

Featured Ispirazioni

UGO, l’amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza!

7 agosto 2017
UGO, l'amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza! Featured Ispirazioni

Che belli i matrimoni, un tripudio di gioia. Pieni d’amore e spensieratezza!

Sì, ma dopo tutte quelle ore di festeggiamenti (magari sotto il sole d’agosto o fino a tarda notte) dove non ci si risparmia in cibo e alcol, quanto si continua ad essere spensierati nel rientro a casa o in hotel?

Quando si organizza un matrimonio si pensa sempre a tutto. Se la location è lontana dalla propria località si pensa di certo a trovare una sistemazione più comoda. Che siano gli sposi o gli stessi ospiti ad occuparsi di prenotare hotel o B&B per il dopo festa, un particolare sfugge sempre… il tragitto!

UGO, l'amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza! Featured Ispirazioni

Il tragitto dal ricevimento a casa o in hotel può diventare molto pericoloso o stancante.

Ma, rullo di tamburi… Se vi dicessi che ci pensa UGO?

Chi è UGO??? UGO è un mio nuovo amico, conosciuto da poco ma molto molto utile! È l’amico che ci voleva insomma!

Come e quando nasce l’idea di questo importante servizio?

Il progetto nasce circa due anni fa, in risposta ai troppo numerosi casi di guida non sicura, frequenti nella nightlife e in particolar modo legati a stanchezza e consumo di alcolici. Il lancio sul mercato dell’app UGO Personal Assistant’ è avvenuto a fine giugno 2016 dopo mesi di test e ricerche, per offrire un servizio di qualità.

In Italia c’è ancora molto lavoro da fare per sensibilizzare al divertimento responsabile e alla sicurezza stradale, per portare tutti noi a non sottovalutare i rischi a cui esponiamo noi stessi e chi ci circonda in caso di condizioni di guida rischiose.

UGO ha tratto ispirazione da casi esteri di successo, di forte impatto sociale, e ha l’obiettivo di innescare un cambiamento culturale in Italia e in Europa. Gli eventi organizzati, come i matrimoni, sono un’ottima occasione in cui inserire il servizio, per farlo via via diventare parte della nostra mentalità e della nostra consuetudine. Collaboriamo con organizzatori di eventi, wedding planner, aziende, per promuovere valori di responsabilità sociale e dedicare agli ospiti un’attenzione in più, costruendo occasioni di divertimento prive di ogni rischio.

UGO è una piattaforma agile e flessibile che declina il servizio in diverse tipologie, tutte rivolte a migliorare la qualità delle nostre vite serrate e frenetiche.

UGO, l'amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza! Featured Ispirazioni

Chi sono “Gli UGO”?

I nostri collaboratori sono persone selezionate dal Team, che conosciamo una ad una e di cui ci fidiamo. Noi in primis siamo sereni quando affidiamo noi stessi, la nostra auto e le persone che amiamo ad UGO.
Gli UGO accedono a un primo colloquio conoscitivo solo se rispondono ai requisiti richiesti (20 punti patente; 3+ anni di patente; storico patente pulito; fedina penale pulita). Al primo incontro segue un secondo colloquio di approfondimento, formazione e profilazione.

Come funziona il servizio?

In occasione di matrimoni, eventi aziendali e privati, gli UGO vengono dedicati all’evento e sono presenti in loco, a disposizione degli ospiti per erogare il servizio a chi lo richiedesse. La partecipazione di UGO ad un evento può essere a carico dell’organizzatore oppure degli ospiti, secondo le esigenze e i desideri delle parti coinvolte.

Se sei un utente privato scarichi invece l’app ‘UGO personal assistant’ sul tuo smartphone e prenoti UGO per la data desiderata. UGO si farà trovare nel luogo e all’orario richiesti, pronto a guidare la tua auto per te. Il pagamento avviene in app, sicuro e tracciato al 100%.
Al termine del servizio ambo le parti hanno la possibilità di lasciare il proprio feedback, grazie al quale il Team può monitorare la qualità, il corretto svolgimento di tutto il processo e raccogliere eventuali segnalazioni.

UGO, l'amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza! Featured Ispirazioni

A chi si rivolge e perché?

UGO si rivolge a coloro che escono con la propria auto e non rinunciano al piacere di un bicchiere di vino a cena o a un paio di brindisi a una festa fra amici, ma non vogliono rappresentare un rischio per sé e per gli altri mettendosi al volante in condizioni non idonee.

UGO parla a coloro (utenti finali ma anche ristoratori, gestori, PR, organizzatori di eventi, ecc.) che vogliono promuovere un messaggio di sensibilizzazione a un tema importante e spesso trascurato. È un servizio innovativo, assolutamente accessibile, che invita le persone ad agire con consapevolezza.

UGO parla ai genitori che si preoccupano per i propri figli adolescenti, al volante dopo una serata.
Parla agli sposi che vogliono creare per i propri invitati una giornata divertentissima e assicurare loro un rientro sicuro.
Parla agli studenti dei corsi di sommellier che raggiungono lezione in macchina e assaggiano 12 vini per imparare e degustare. Parla a chi è stanco dopo una giornata impegnativa e ha 40km che lo separano da casa.

UGO, l'amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza! Featured Ispirazioni

Perché avete deciso di portare il servizio anche nel mondo del matrimonio?

In nessuna occasione più che nel matrimonio, chi organizza l’evento ha a cuore la serenità e il benessere dei propri invitati. Gli sposi dimostrano amore e cura per le persone che amano attraverso una serie di dettagli che insieme danno vita a una delle giornate più importanti della loro vita. Gli invitati si devono sentire coccolati, amati, importanti e partecipare con tutto il loro calore a questo momento. La spensieratezza aiuta a rendere la giornata ancora più speciale.UGO è una presenza discreta e raffinata che nella fase finale della festa resta a disposizione di chi preferisce non mettersi al volante e riaccompagna a casa gli ospiti in gran stile.

Le celebrazioni avvengono spesso in location fuori porta, che quasi tutti raggiungono con la propria auto: UGO significa massima comodità e flessibilità, autonomia sia all’andata che al ritorno.

UGO è sia una dimostrazione d’attenzione sia un gesto raffinato e di assoluta novità che sorprenderà gli ospiti!

In quale città è disponibile? Avete in mente un progetto per estendere il servizio?

UGO per gli utenti privati è oggi disponibile a Milano, Genova e rispettive province, con il progetto di raggiungere presto molte altre città. Su prenotazione per eventi invece, il servizio non ha limiti territoriali e può essere portato ovunque. Si terrà conto del raggiungimento della location in fase di calcolo del preventivo e per la successiva organizzazione logistica degli UGO.

Il pagamento, come avviene?

Quando è un privato a richiedere UGO, paga via app tramite carta abilitata a pagamenti online (richiesta al momento della registrazione).
In caso di eventi, feste private, lauree, matrimoni, ecc. in cui il servizio è offerto, gli ospiti non devono preoccuparsi di nulla. UGO è fornitore di un servizio e si accorda direttamente con l’organizzatore. Esistono molteplici modalità di collaborazione.

Quando UGO guida l’auto degli ospiti, sono tutelati?

Per garantire massima sicurezza ai nostri utenti, Zurich ha concepito un’assicurazione kasko aggiuntiva che si attiva sulla vettura del cliente non appena UGO inizia a guidarla, fino a servizio concluso. Il costo di tale assicurazione è compreso nel prezzo del servizio.

UGO, l'amico che ci voleva! Per concludere il tuo matrimonio in spensieratezza! Featured Ispirazioni

Visto che è proprio quello di cui avete bisogno? Non posso che augurarvi mille di questi brindisi, in sicurezza… con UGO ovviamente!

Se l’articolo vi ha incuriosito, se siete alle prese con l’organizzazione delle vostre nozze e volete godervi la giornata in totale spensieratezza. Se volete stupire i vostri invitati. Se la vostra domande è “UGO?” e la risposta “Sì, ti voglio!”, allora non esitate a contattarmi, insieme troveremo quello che fa per voi! 🙂

XOXO
#sitivoglio

Sito ufficiale UGO